menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Incendio all'hotel Marriott: evacuati 40 ospiti

Il rogo mercoledì sera. L'origine un'anomalia elettrica al secondo piano dell'albergo

Un'anomalia elettrica nel controsoffitto. Sarebbe questa, secondo le prime verifiche, la causa di un incendio che si è sviluppato mercoledì sera all'hotel Marriott a Sacca Sessola. Un rogo che ha costretto ad evacuare la struttura. Una quarantina di ospiti sono stati invitati a uscire e hanno assistito alle operazioni di spegnimento dall'esterno. 

I soccorsi

L'allarme è scattato intorno alle 22.40. Quando si sono attivati i sistemi antincendio il personale ha fatto uscire tutti dall'albergo, radunandoli nei punti di raccolta.  I vigili del fuoco, arrivati con due autopompe lagunari e una motobarca da Marittima e 15 operatori, hanno subito individuato il problema in un'anomalia elettrica che si era sviluppata in una controsoffittatura al secondo piano dell’albergo.  

Nessun ferito

Le operazioni di messa in sicurezza della struttura da parte dei vigili del fuoco sono terminate dopo  circa due ore con il rientro degli ospiti nell’albergo, eccetto nel  piano interessato dal problema. Nessuno è rimasto ferito.     

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento