Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

Sono rimasti ustionati nel tentativo di mettere in salvo gli animali. L'incendio a Eraclea

Un grave incendio martedì mattina ha completamente distrutto un maneggio in via Tommaseo a Eraclea. Due persone sono rimaste ferite: si tratta di padre e figlia, che hanno riportato delle ustioni nel tentativo di mettere in salvo i cavalli e che, una volta soccorsi, sono stati accompagnati all'ospedale per le cure del caso. 

Purtroppo, quattro cavalli sono morti. Il rogo è divampato intorno alle dieci e mezza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, ma le fiamme avevano già avvolto l'intera struttura, della quale non è rimasto più nulla. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il proprietario nelle fasi concitate dell’incendio è riuscito a mettere in salvo sette cani, che si trovavano in una struttura vicina lambita dalle fiamme. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei pompieri. Le operazioni di completo spegnimento e messa in sicurezza della struttura sono terminate dopo circa due ore.  Sul posto anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento