Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

Sono rimasti ustionati nel tentativo di mettere in salvo gli animali. L'incendio a Eraclea

Un grave incendio martedì mattina ha completamente distrutto un maneggio in via Tommaseo a Eraclea. Due persone sono rimaste ferite: si tratta di padre e figlia, che hanno riportato delle ustioni nel tentativo di mettere in salvo i cavalli e che, una volta soccorsi, sono stati accompagnati all'ospedale per le cure del caso. 

Purtroppo, quattro cavalli sono morti. Il rogo è divampato intorno alle dieci e mezza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, ma le fiamme avevano già avvolto l'intera struttura, della quale non è rimasto più nulla. 

Il proprietario nelle fasi concitate dell’incendio è riuscito a mettere in salvo sette cani, che si trovavano in una struttura vicina lambita dalle fiamme. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei pompieri. Le operazioni di completo spegnimento e messa in sicurezza della struttura sono terminate dopo circa due ore.  Sul posto anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto in moto, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento