Incendio a Marghera, brucia un cassone fuori da un magazzino

Cause ancora da stabilire. Vigili del fuoco al lavoro per alcune ore per spegnere le fiamme

I vigili del fuoco in azione

L'allarme è scattato sabato nel primo pomeriggio. Dalle 16.15, i vigili del fuoco sono stati impegnati in via  Banchina dei Molini a Marghera per l'incendio di un cassone posto all'esterno di un magazzino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bruciare probabilmente dei residui di farinacei di soia. Le squadre dei pompieri accorse da Mestre con 4 automezzi e 14 operatori coordinati dal funzionario di guardia, hanno spento  le fiamme, evitando l'estensione del rogo all'interno del magazzino di cui si sono rotte alcune vetrate. Sono ora in corso i controlli e l'aerazione all'interno della struttura per il fumo penetrato all'interno e il sopralluogo per determinare le cause dell'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento