Ancora un incendio doloso in zona Orti a Chioggia: indagano pompieri e carabinieri

Il rogo nella tarda serata di lunedì in zona via Morosini a Sottomarina. A fuoco un ricovero attrezzi piuttosto isolato. Non il primo caso del genere in zona, specie nel periodo estivo

Ennesimo incendio, ennesimo atto forse doloso. Continuano i roghi nel territorio di Chioggia. Stavolta l'intervento dei vigili del fuoco si è verificato verso le 22.30 di lunedì in corrispondenza di un capanno utilizzato come ricovero per attrezzi situato in zona Orti. La struttura, piuttosto isolata e su cui sono in corso accertamenti per individuarne il proprietario, stava per essere divorato da un rogo. Il bagliore delle fiamme ha illuminato la notte, anche se non sarebbero state così estese.

Indagini

Sul posto si è portata un'autobotte del 115, con l'ausilio anche di una squadra del distaccamento clodiense. Le cause dell'incendio sono ancora al vaglio, fatto sta che in zona sono stati numerosi quest'anno gli interventi di questo tipo. Specie nel periodo estivo. Sulla vicenda stanno cercando di far luce anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento