A fuoco una pala meccanica, divampa incendio in azienda

È accaduto domenica mattina all'alba nella frazione di Briana a Noale

Incendio all'escavatore a Briana

Domenica mattina, poco prima delle 5 e mezza, i vigili del fuoco sono intervenuti in Strada delle Brugnole nella frazione di Briana nel comune di Noale per l’incendio di un pala meccanica all’interno di un’azienda di giardinaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le forze in campo

Squadre dei pompieri sono arrivate da Mira e Mestre, e volontari di Mirano con tre autopompe, un’autobotte e 17 operatori per circoscrivere le fiamme, che hanno bruciato l'escavatore e vario materiale depositato nelle vicinanze. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 8 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento