menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Stino di Livenza: termocoperta in fiamme, muore anziana 88enne

La tragedia poco dopo la mezzanotte. Teresa Marson viveva da sola in un appartamento di una palazzina in via Leopardi 17. I vigili del fuoco non sono riusciti a salvarla dall'incendio

Probabilmente un cortocircuito della termocoperta che usava per scaldare il letto. Questa la ragione dell'incendio divampato verso mezzanotte e mezza che ha ucciso Maria Teresa Marson, anziana 88enne di San Stino di Livenza, residente in una palazzina in via Giacomo Leopardi 17. Le fiamme hanno sorpreso verso mezzanotte la vittima, che avrebbe deciso di tentare di spegnerle portando la termocoperta in bagno. La donna viveva infatti da sola, vedova da qualche anno. A un certo punto, però, il troppo fumo l'avrebbe fatta svenire.


L'intervento dei vigili del fuoco, allertati da un vicino che tornando a casa si è accorto del fumo denso e nero che usciva dal portone dell'appartamento, ha permesso di circoscrivere il rogo. In ogni caso il fumo ha raggiunto anche gli altri due appartamenti del piano e il vano scale. Al piano terra, tutto occupato da esercizi commerciali, non si trovava nessuno.

 

Secondo quanto dichiarano i carabinieri non ci sarebbero problemi di agibilità dell'edificio, ma le fiamme espandendosi hanno rovinato parte del soffitto dell'appartamento della vittima. In corso accertamenti da parte dei vigili del fuoco. L'immobile è stato posto sotto sequestro dal magistrato di turno. Per sicurezza gli abitanti della palazzina stanotte hanno dovuto abbandonare i loro alloggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento