rotate-mobile
Cronaca Chirignago / Gazzera

Piromane dell'In's di Chirignago: fermato un giovane della Gazzera

A essere indiziato della tentata rapina sfociata nel rogo che è divampato nel supermercato sulla Miranese è un 24enne. Sarebbe lui il fuggitivo in bici immortalato dalle telecamere

E' stato fermato sabato sera il presunto autore della tentata rapina e dell'incendio che ha devastato il supermercato "In's" di Chirignago, sulla Miranese. Si tratta di un 24enne italiano residente alla Gazzera che lunedì mattina verrà sottoposto all'udienza di convalida di fronte al gip. Il giovane dovrà rispondere di tentata rapina e di incendio.

Ad arrivare a lui sono stati i carabinieri della compagnia e del Norm di Mestre, che, grazie a un fotogramma estrapolato dal filmato di una telecamera di sorveglianza della zona circostante al supermercato, danneggiato dalle fiamme venerdì mattina, hanno potuto prima identificare il malvivente e poi fermarlo. Il giovane, come le testimonianze di alcuni testimoni che hanno assistito ai fatti raccontavano, era fuggito via a bordo di una bicicletta da donna. Molto simile a quella poi registrata dalle telecamere.

Il tentato colpo alle 9 di mattina, quando la cassa era ancora vuota di contanti. Dopo aver aggredito una commessa, quindi, il ladro ha incendiato alcune carte e le ha gettate tra le corsie, da dove in poco tempo si sono propagate all'intero stabile. Danni ingenti, sui 200mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piromane dell'In's di Chirignago: fermato un giovane della Gazzera

VeneziaToday è in caricamento