Il treno resta bloccato per un incendio, ritardi anche a Venezia

Un surriscaldamento alle parti elettriche del vagone bar ha causato lo stop alle 10 di mercoledì: rallentamenti per un'ora e mezza su tutta la linea

Un incendio che si è sviluppato poco dopo le 10 di mercoledì all'altezza della stazione di San Bonifacio ha causato disagi sulla linea ferroviaria tra Verona e Venezia. Il rogo, divampato in una carrozza del treno Frecciabianca 9711 proveniente da Milano, non ha fortunatamente causato feriti: ci sono stati però diversi ritardi su tutta la linea per oltre un'ora e mezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causare le fiamme, con ogni probabilità, il surriscaldamento di alcune componenti elettriche all'interno del vagone bar: la carrozza è stata invasa dal fumo, dopodiché i passeggeri sono stati fatti scendere mentre un principio di incendio si stava sviluppando nella terza carrozza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Fra i convogli che hanno subito ritardi, il Frecciabianca 9713 da Torino porta nuova delle 11:28, giunto 68 minuti dopo il previsto, mentre il Frecciabianca 9715 proveniente da Milano delle 11:58 ha viaggiato con un ritardo di 45 minuti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento