rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Marghera / Via Pietro Arduino

Macchinario a fuoco in un'azienda di Marghera, lungo intervento dei vigili del fuoco

Allarme scattato poco prima delle 11 di sabato per l'incendio ad un grosso essiccatoio a due passi dalla Nave de Vero. Cause apparentemente accidentali, nessuna persona coinvolta

Preoccupazione sabato mattina per un incendio che ha coinvolto un essiccatoio di prodotti da forno in via Pietro Arduino a Marghera. L'allarme è scattato nel momento in cui, durante la normale fase di lavorazione, il grande macchinario (15 metri di lunghezza, 5 di altezza e 4 di profondità) ha iniziato a fumare per l’incendio del prodotto che si trovava all’interno.

IMG-20180623-WA0027_wm-2

Sul posto si sono precipitati i pompieri, giunti da Mestre con tre automezzi e dieci operatori coadiuvati dal funzionario di guardia: hanno raffreddato il macchinario, quindi hanno smontato le varie paratie fino ad arrivare al materiale bruciato. Le cause dell’incendio del macchinario, in funzione da poco tempo, sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di messa in sicurezza dell’azienda e del macchinario sono durate fino alle 15, dopodiché la produzione lavorativa è ripresa regolarmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macchinario a fuoco in un'azienda di Marghera, lungo intervento dei vigili del fuoco

VeneziaToday è in caricamento