menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I pompieri in azione (foto vigili del fuoco)

I pompieri in azione (foto vigili del fuoco)

Abitazione a fuoco a San Stino, gli inquilini salvi all'ultimo momento

Il rogo venerdì mattina verso le 10 in via Biverone, non lontano dal ponte sul Livenza. Sul posto diverse squadre dei pompieri per i soccorsi

Preoccupazione venerdì mattina a San Stino di Livenza per un incendio divampato in un appartamento al primo piano di una palazzina di via Biverone, non distante dal ponte sul Livenza. A un certo punto, per cause ancora al vaglio, le fiamme verso le 10.30 si sono impadronite di un porzione di edificio che dà sulla strada arginale mentre le persone che si trovavano all'interno sono scappate all'esterno in extremis.

Sul posto almeno un'autobotte dei pompieri proveniente da San Donà, oltre che i vigili del fuoco del distaccamento di Portogruaro e di Mestre (con l'autoscala), che poco prima delle 11 erano ancora intenti a domare il rogo. L'area è comunque stata messa subito in sicurezza, dunque la situazione è apparsa costantemente sotto controllo. Per sicurezza è stata inviata sul posto anche un'ambulanza del 118, ma per fortuna almeno in un primo momento non si sono resi necessari interventi dei sanitari. Il grosso delle operazioni si è concluso verso le 11.30, ma i danni sarebbero piuttosto ingenti. La scintilla fatale sarebbe scaturita da una termocoperta in camera da letto, dopodiché il fumo si è allargato al resto dei locali dell'abitazione. All'interno una famiglia con dei bambini che se la sono vista brutta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento