menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dei vigili del fuoco

Foto dei vigili del fuoco

Scoppia l'incendio, poi esplode la bombola: depandance distrutta dalla deflagrazione

È successo a Ceggia, attorno alle 11.30 di martedì. Sul posto due squadre dei vigili del fuoco, con 14 operatori. Le fiamme si sono generate durante la preparazione della conserva

L'allerta è scattata verso le 11.30, quando dalla depandance di una villetta adibita a garage è scoppiato l'incendio. Nella tarda mattinata di martedì i vigili del fuoco si sono portati in viale della Vittoria a Ceggia, per sanare le fiamme che si erano generate durante la preparazione della conserva di pomodoro. Quello che sembrava un rogo gestibile facilmente, però, è degenerato: i pompieri erano già sul posto, infatti, quando la bombola presente all'interno della cucina improvvisata è scoppiata, generando un'esplosione che ha compromesso irreparabilmente tutta la struttura, di circa 40 metri quadrati.

NESSUN FERITO

Per fortuna nessuna persona è rimasta ferita: gli occupanti, infatti, erano stati già evacuati e allontanati dai pompieri per mettere in sicurezza la zona e permettere le operazioni di bonifica dell'area. Sul posto sono intervenuti 4 automezzi dei vigili del fuoco e 14 operatori da San Donà e Motta di Livenza: il loro compito è stato quello di circoscrivere le fiamme, per evitare che il rogo potesse estendersi rapidamente all'attigua abitazione, che ha riportato comunque il danneggiamento degli infissi. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa tre ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento