Incidente durante il collaudo dell'ascensore, manutentore in gravi condizioni

Un uomo di 56 anni ricoverato in rianimazione. Il manutentore sarebbe rimasto schiacciato da un manufatto

Un operaio di 56 anni è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale dell'Angelo di Mestre dopo un incidente sul lavoro all'interno del parcheggio multipiano dell'aeroporto Marco Polo di Tessera. L'uomo, G.D.C., originario di Catanzaro ma residente nel Padovano, stava effettuando il collaudio di un ascensore. 

Secondo una primissima ricostruzione dei fatti, sembra che il manutentore sia rimasto schiacciato da un manufatto che si sarebbe staccato e sarebbe finito, quindi, nella tromba dell'ascensore. I vigili del fuoco lo hanno estratto e affidato a un'ambulanza, che lo ha portato all'ospedale. Le sue condizioni sono critiche e le prossime ore saranno fondamentali. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri, la polaria e lo Spisal, che stanno cercando di ricostruire con maggiore precisione i fatti e di accertare eventuali responsabilità in tema di sicurezza sul lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento