menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade nel cantiere e batte la testa, operaio finisce all'ospedale

Incidente sul lavoro la mattina di lunedì, a Noventa di Piave. L'uomo è stato urtato con violenza da un macchinario, sono stati i colleghi a dare l'allarme

Brutto incidente la mattina di lunedì, intorno alle 7.30: un operaio che era al lavoro in un cantiere di Noventa di Piave è caduto a terra e ha battuto la testa, riportando un trauma cerebrale. L'uomo, italiano e lavoratore esperto, stava svolgendo alcuni interventi dentro un cantiere a ridosso di un edificio, quando all'improvviso è stato colpito con violenza da una pala meccanica che l'ha buttato a terra.

Ancora da chiarire le cause della manovra errata del mezzo, fatto sta che attorno all'uomo si sono subito radunati i colleghi mentre alcuni di loro chiamavano i soccorsi. Immediatamente sono intervenuti un'ambulanza del 118 e il servizio Spisal dell'Ulss 10: l'operaio è stato portato all'ospedale di San Donà, poi, vista la tipologia del trauma, trasferito al reparto Neurologia di Portogruaro.

Pare che l'uomo non sia in pericolo di vita, anche se ha riportato un pesante trauma cerebrale. I sanitari stanno comunque eseguendo ulteriori accertamenti, dato che non è esclusa la presenza di lievi emorragie infracraniche: è rimasto ricoverato e monitorato anche il giorno successivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento