Cede il braccio del carrello elevatore, operaio ferito: è grave

Incidente sul lavoro martedì mattina a Mogliano, un 50enne di Marcon è in prognosi riservata

Un operaio di 50 anni di Marcon, C.D., è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello di Treviso a causa di un incidente sul lavoro. L'uomo è rimasto incastrato dal cestello di un carrello elevatore nella tarda mattinata di oggi a Mogliano Veneto, in via Trento. L'operaio, dipendente di un'azienda florovivaistica, stava utilizzando il muletto per potare alcune piante, con una motosega, all'interno dell'area di un'abitazione privata.

L'incidente è avvenuto intorno alle 11. Sembra che all'origine ci sia stato un improvviso cedimento da parte del braccio del carrello elevatore (il 50enne si trovava a terra) che ha provocato a C.D. una grave lesione ad un braccio. L'uomo è stato soccorso da medico e infermieri del Suem 118 e poi trasportato all'ospedale, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Intervenuti sul posto per supportare i soccorsi anche i carabinieri e una squadra dei vigili del fuoco. Accertamenti anche da parte dei tecnici del nucleo Spisal dell'Ulss 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento