menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura nel cantiere edile a Salzano Si dilania il gluteo con la trivella

L'incidente in una ditta a conduzione famigliare, l'allarme è stato lanciato dai colleghi. Il 45enne è stato sottoposto ad una plastica ricostruttiva

Rischia di perdere un gluteo incastrando i suoi pantaloni in una trivella meccanica, bruttissimo incidente sul lavoro per un 45enne in un cantiere di Salzano nei giorni scorsi. L’uomo stava lavorando per una ditta edile a conduzione famigliare compiendo delle operazioni di perforazione del terreno quando si è avvicinato evidentemente troppo alla trivella perdendo probabilmente equilibrio e coordinazione: è stato risucchiato ferendosi gravemente al gluteo.

I colleghi hanno immediatamente lanciato l’allarme e, come racconta La Nuova Venezia, sul posto è piombata un’ambulanza dall’ospedale di Mirano. L’uomo è stato ricoverato d’urgenza e nei giorni successivi sottoposto ad un delicato intervento di plastica ricostruttiva. La prognosi è di due mesi.

Sul posto come da prassi pure gli ispettori dello Spisal, il macchinario e l’area dell’incidente sono stati posti sotto sequestro dagli inquirenti. Bisognerà capire se l’episodio accidentale è dovuto esclusivamente ad un errore umano del lavoratore o se mancava qualche requisito di sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento