Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Torre di Mosto: imbianchino cade a terra da parecchi metri, è grave

Incidente sul lavoro lunedì pomeriggio nel paese veneziano. Un 56enne, ex consigliere comunale, è stato operato d'urgenza a San Donà di Piave

I residenti di Torre di Mosto sono accorsi quando hanno sentito dei lamenti provenire da una abitazione dove erano in corso dei lavori di ritinteggiatura. Un imbianchino, R.V., 56 anni, ex consigliere comunale del paese, lunedì pomeriggio è infatti rimasto vittima di un grave incidente sul lavoro. Nessuno, però, avrebbe assistito ai fatti.

Il malcapitato a quanto sembra sarebbe caduto da parecchi metri mentre era impegnato a lavorare su una impalcatura a non molta distanza dalla sede della sua ditta in via Confin. Come riporta il Gazzettino, il 56enne ha riportato gravi ferite ed è stato subito trasportato al pronto soccorso di San Donà. Politrauma e alcune fratture.

Poi una operazione d'urgenza per delle complicazioni. Sul caso indagano gli ispettori dello Spisal, che dovranno stabilire se siano state rispettate tutte le norme di sicurezza, come da prassi. L'unico che potrà raccontare come sono andate le cose è lo stesso ferito, che si trova ora ricoverato in condizioni gravi ma stabili nel reparto di Chirurgia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre di Mosto: imbianchino cade a terra da parecchi metri, è grave

VeneziaToday è in caricamento