menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sul lavoro, cade in un tombino: trasportato d'urgenza in ospedale

Intervento dell'ambulanza in via del Parco Ferroviario a Marghera lunedì mattina. Brutta caduta per un lavoratore di 50 anni che è stato poi portato via in codice rosso ma cosciente

Preoccupante incidente sul lavoro lunedì mattina a Marghera. La dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio degli ispettori dello Spisal dell'Ulss12, fatto sta che verso le 10 un lavoratore ha perso l'equilibrio ed è caduto in un tombino. Facendo un volo di circa un metro e mezzo. Immediatamente è scattata la chiamata al 118, con l'ambulanza partita dall'ospedale dell'Angelo in codice rosso.

Fortunatamente l'uomo si sarebbe mantenuto vigile e cosciente durante tutte le operazioni di soccorso, elemento che sembrerebbe escludere conseguenze particolarmente gravi. È stato trasportato al pronto soccorso e sottoposto alle cure mediche e agli accertamenti del caso. I traumi principali per G.C., 50 anni, pare siano al bacino e alle gambe. Avrebbe riportatoo delle fratture. In ogni caso per ora i medici non se la sentono di sciogliere la prognosi: il paziente nel primo pomeriggio si trovava ancora ricoverato in Rianimazione. Si sono resi necessari esami anche per escludere l'eventualità di possibili emorragie interne.

Sul luogo dell'incidente, in via Parco Ferroviario, si sono portati come detto anche gli ispettori dello Spisal, che come da prassi dovranno stabilire se nell'area siano state rispettate le normative in materia di antinfortunistica e di sicurezza sul lavoro. Sul posto anche i vigili del fuoco con una squadra e l'autoscala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento