menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il barchino rovesciato

Il barchino rovesciato

Barchino si rovescia a Campagna Lupia: un uomo muore annegato

Nuova tragedia nel Veneziano sabato pomeriggio, a poche ore dall'incidente nautico costato la vita a due pescatori a Venezia. L'imbarcazione stava trasportando più persone del consentito

Gli altri passeggeri hanno cercato di metterlo in salvo, ma quando lo hanno riportato a riva era già troppo tardi. Non ce l’ha fatta un 76enne di Campagna Lupia, rimasto vittima di un incidente nautico sabato pomeriggio nello specchio acqueo in Valle Averto. Il dramma si è consumato a poche ore dallo schianto avvenuto in laguna a Venezia che ha provocato la morte di due pescatori, Renzo Rossi e Natalino Gavagnin. 

Barca rovesciata

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il barchino condotto dal 76enne si sarebbe ribaltato probabilmente a causa di un’onda provocata da un'altra imbarcazione di passaggio. Sia lui che i quattro occupanti sono finiti in acqua. Gli altri, tra cui il nipote, sono riusciti a mettersi in salvo e pare stiano bene: una ragazza di 20 anni è stata portata all'ospedale di Dolo, alle prese con un probabile stato di choc. Altri tre, di cui uno giovane, hanno invece rifiutato di essere condotti al pronto soccorso.

Troppi a bordo?

Sempre stando ai primi accertamenti, l'uomo recuperato privo di vita sarebbe morto per annegamento. E' stato estratto dall'acqua e sottoposto alle manovre di rianimazione, ma alla fine ne è stato constatato il decesso. I carabinieri, intervenuti insieme ai vigili del fuoco e agli operatori del 118, stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto. Dalle verifiche sembra che a bordo del barchino ci fosse un maggior numero di persone del consentito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

  • Mestre

    "Il Mummia" torna a Mestre e finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento