Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Murano / Canale degli Angeli

Incidente a Murano: motoscafo contro bricola, conducente grave

Lo schianto verso le 9 di martedì nel canale degli Angeli. Il ferito stava trasportando quattro turisti all'aeroporto. Sulle prime aveva perso i sensi

Foto d'archivio

Le vacanze si sono concluse nel modo peggiore possibile per una famiglia di turisti statunitensi che martedì mattina è riuscita, nonostante tutto, a imbarcarsi al Marco Polo sull'aereo del ritorno a casa. Qualche ora prima, però, l'itinerario che avrebbe dovuto seguire verso lo scalo lagunare si è interrotto bruscamente a causa di un incidente nautico che sulle prime era sembrato molto grave. I passeggeri, infatti, poco prima delle 9 di mattina avevano noleggiato un motoscafo per raggiungere l'aeroporto via acqua. Hanno caricato i bagagli e si sono "affidati" al conducente dell'imbarcazione, titolare di una licenza rilasciata da un Comune diverso da quello di Venezia.

A un certo punto, però, nel canale degli Angeli a Murano, lo schianto contro una bricola. A forte velocità. Sono stati momenti di grossa preoccupazione, visto e considerato che il conducente, sui 45 anni, a causa del contraccolpo ha riportato dei traumi toracici e addominali. Perdendo all'inizio i sensi. I passeggeri sono stati subito trasbordati su un'altra imbarcazione per portare a termine il loro viaggio (una ragazza è rimasto leggermente ferita per un trauma facciale ed è stata medicata all'infermeria del Marco Polo), mentre sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso.

I sanitari del Suem si sono presi cura del motoscafista, trasportato su una idroambulanza fino a piazzale Roma, dove poi è stato caricato in barella a bordo di un'ambulanza del 118. In pochi minuti, dunque, l'arrivo d'urgenza all'ospedale Dell'Angelo, dove le sue condizioni sono ritenute gravi. Sarebbero pesanti i traumi riportati dopo aver perso l'equilibrio a causa dell'impatto con la bricola. Tant'è vero che la prognosi è rimasta riservata per tutto il pomeriggio. Per ricostruire la dinamica dell'accaduto sul posto si sono portati anche gli agenti della polizia municipale, i quali avrebbero raccolto alcune testimonianze secondo cui a causare la virata improvvisa del motoscafo e il conseguente urto con la bricola sarebbe stata un'altra imbarcazione che all'improvviso avrebbe "tagliato la strada" al natante. Procedendo a una velocità sensibilmente più bassa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Murano: motoscafo contro bricola, conducente grave

VeneziaToday è in caricamento