menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barca si schianta contro una briccola: tre persone in acqua, un ferito

Paura martedì mattina nei pressi del canale Tessera. Indagini in corso sull'incidente nautico

Tre persone sono finite in acqua, una è rimasta ferita e la barca è affondata. E' il bilancio di un incidente nautico avvenuto in laguna martedì mattina, poco dopo le 9 e mezza, nei pressi del canale Tessera a Venezia, che ha coinvolto tre uomini, tutti veneziani. Una barca, stando alle prime informazioni, si sarebbe schiantata contro una briccola. Uno dei passeggeri, ferito, è stato portato all'ospedale di Venezia, ma le sue condizioni non sarebbero gravi; per gli altri due non c'è stato bisogno di cure.

L'allarme è stato lanciato dal pilota di un taxi acqueo che, dopo essersi imbattuto nell'imbarcazione che stava affondando, ha soccorso insieme ai conducenti di altre barche di passaggio le persone che erano finite in acqua. Sul posto, poco dopo, con l'elicottero Drago 71, un'autopompa lagunare e un'imbarcazione da Marittima, sono arrivati i vigili del fuoco, oltre alla capitaneria di porto, alla polizia municipale e a un'ambulanza. 

Da una prima ricostruzione, sembra che la barca sia affondata finendo fuori dal canale navigabile dopo l'impatto. Sulle cause dell'incidente sono ancora in corso accertamenti da parte degli investigatori. La visibilità, martedì mattina, era buona. E' possibile che all'origine dello schianto possa esserci un momento di distrazione, ma si tratta di ipotesi per adesso. Al vaglio delle forze dell'ordine la posizione del pilota, che sarà sentito per raccontare la sua versione dei fatti. A mezzogiorno i vigili del fuoco erano al lavoro per recuperare l'imbarcazione affondata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento