Cade in mare dal peschereccio: marittimo in prognosi riservata

L'incidente nella notte tra lunedì e martedì al largo di Chioggia. L'uomo è ricoverato con un trauma toracico

È scivolato dalla barca ed è caduto in mare. Soccorso, è stato accompagnato all'ospedale, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Gli uomini della capitaneria di porto di Venezia in queste ore stanno cercando di ricostruire la dinamica di un incidente che la scorsa notte ha coinvolto un marittimo di nazionalità tunisina. L'uomo era a bordo del motopeschereccio «Vichingo» che quando è scattato l'allarme si trovava a 25 miglia dalla costa di Chioggia. 

A chiedere aiuto sono stati gli altri marittimi, dopo aver recuperato il loro collega. Gli uomini della guardia costiera hanno raggiunto l'imbarcazione con la motovedetta CP 826 di Chioggia insieme agli operatori del Suem. Il ferito, che ha riportato un grave trauma cranico, è stato stabilizzato e portato all'ospedale. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jesolo, fine estate col botto: nel weekend le Frecce Tricolori e la mezza maratona

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Tumore del colon-retto, l'ospedale dell'Angelo una vera e propria eccellenza: i dati

  • Lite finisce nel sangue: donna accoltella un uomo in centro a Mestre

  • Nessuna traccia di Mattia, ricerche proseguite tutto il giorno e sospese in serata

  • Incidente tra un'auto e un camion: giovane incastrato nell'abitacolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento