Incidenti stradali

Incidente sul Passante stanotte a Scorzé, muore Alberto Bortolato

Lo schianto alle 23.45. Il 23enne trevigiano era sul lato passeggero di un furgone che è prima sbandato e poi si è scontrato con un tir in sosta

Tragico incidente martedì sera poco prima di mezzanotte sul Passante, in direzione di Trieste. Un 23enne residente nel Trevigiano, Alberto Bortolato, di Zero Branco, ha perso la vita dopo che il furgone su cui si trovava a bordo sul lato del passeggero è improvvisamente sbandato nel territorio del comune di Scorzé schiantandosi contro un autoarticolato in sosta in una piazzola a lato della carreggiata.

Al volante del mezzo un coetaneo della vittima, residente a Quinto di Treviso. Sul posto gli agenti della polizia stradale, che hanno chiuso il Passante per i rilievi fino alle 5.30 di stamattina, deviando gli automobilisti sulla Tangenziale di Mestre. Mistero per ora sulle cause della tragedia. Fatale potrebbe essere stato un colpo di sonno o un malore del giovane alla guida. Allo stato delle cose non è possibile nemmeno escludere dagli inquirenti il guasto meccanico.

Fatto sta che l'urto è stato devastante. L'autocarro si è schiantato con la parte anteriore destra contro il semirimorchio del tir, dove stava dormendo un camionista polacco, uscito senza conseguenze gravi dal cassone dopo l'urto. Alberto Bortolato sarebbe morto sul colpo, sbalzato fuori dall'abitacolo per una decina di metri, mentre il coetaneo alla guida, con ogni probabilità un collega della vittima, si trova ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. I veicoli sono stati posti sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul Passante stanotte a Scorzé, muore Alberto Bortolato

VeneziaToday è in caricamento