menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente frontale tra un'automobile e un'ambulanza a Mirano: il traffico va in tilt

È successo poco prima delle 18 di giovedì in via Cavin di Sala, all'altezza del bowling. Sul posto si è portato un altro mezzo sanitario: un ferito è stato portato al pronto soccorso

Un incidente frontale ha coinvolto, nel tardo pomeriggio di giovedì, un'ambulanza dell'Ulss 13, finita contro un'auto (una Punto di colore azzurro) che proprio in quel momento si stava immettendo in via Cavin di Sala a Mirano. La dinamica dello schianto è al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e a un'altra ambulanza: nello scontro, infatti, il conducente della Punto è rimasto ferito, procurandosi un trauma cranico.

All'inizio sembrava che fosse necessario estrarre il paziente dal veicolo, anche perché appariva non cosciente. Poi, per fortuna, si è ripreso. Le sue condizioni non sarebbero troppo gravi: è stato trasportato all'ospedale cittadino di Mirano in codice giallo. Su entrambi i mezzi la parte anteriore è andata completamente distrutta, a dimostrazione che il botto è stato molto forte. All'interno dell'ambulanza erano visibili gli airbag scoppiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito nel tratto interessato dallo schianto la viabilità è andata in tilt: coloro che percorrevano via Cavin di Sala in direzione Mirano venivano deviati sulla viabilità secondaria dietro il bowling, mentre chi transitava in direzione Santa Maria di Sala si è dovuto mettere gioco forza in coda. L'arteria stradale, già parecchio trafficata nell'ora di punta (mancavano pochi minuti alle 18), è rimasta congestionata a lungo. La Punto ha concluso la sua corsa più o meno in posizione perpendicolare rispetto alla carreggiata principale. L'ambulanza si trovava a pochi metri con il muso rivolto verso Santa Maria di Sala. Vicino l'autista e l'infermiere che si trovavano a bordo del veicolo al momento dell'incidente. Erano illesi. Per fortuna anche l'altro automobilista, che pare si sia immesso mentre l'ambulanza sopraggiungeva dalla sua sinistra, non sarebbe in pericolo di vita.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento