menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclista investito (archivio)

Ciclista investito (archivio)

Ampelio Artico morto per un incidente stradale in bicicletta ad Annone Veneto

Il 63enne di Pramaggiore poco dopo le 17 di martedì è stato travolto da una Renault all'incrocio tra via Pordenone e via Stradatta. Il decesso stamattina: troppo gravi i traumi cerebrali riportati

Non ce l'ha fatta Ampelio Artico, il 63enne di Pramaggiore che martedì pomeriggio è stato investito in pieno da una Renault ad Annone Veneto, all'incrocio tra via Pordenone e via Stradatta. Stamattina è deceduto all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Troppo gravi i traumi cerebrali riportati a seguito dell'urto con il veicolo, alla cui guida c'era una 28enne sempre di Pramaggiore.

 

Impegnati nella ricostruzione della dinamica dell'accaduto i carabinieri della compagnia di Portogruaro. Il 63enne è stato "caricato" sopra il cofano della Renault, per poi cadere rovinosamente a terra sbattendo la testa sull'asfalto.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi: per i soccorsi è intervenuto l'elicottero del Suem di Treviso, in modo da permettere un trasporto il più breve possibile all'ospedale civile della Marca. Poi il trasferimento all'Angelo di Mestre, dove è avvenuto il decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento