rotate-mobile
Incidenti stradali Jesolo / Via Massaua

Auto sbanda e finisce nel Piave: muore giocatore del Volley S. Donà

Andrea Schiavinato, 28 anni, giocatore del Volley Team San Donà, ha perso la vita un incidente stradale tra Cortellazzo ed Eraclea, domenica notte. Salvo l'amico che viaggiava con lui

Un'altra giovane vita spezzata sulle strade jesolane. A nemmeno 24 ore di distanza dalla morte della diciottenne trevigiana, domenica sera ha perso la vita anche un 28enne di Losson di Meolo, Andrea Schiavinato.

Schiavinato, giocatore del Volley Team San Donà, stava tornando da Jesolo con l'amico di vecchia data Luca Conforti. I due avevano passato la serata alla Arrex Arena, dove si erano disputati i tornei di volley "Jump Around".

Come tragitto avevano scelto via Massaua, strada poco conosciuta e poco trafficata che collega Cortellazzo ad Eraclea. La tragedia è avvenuta dopo una curva, all'altezza dell'incrocio con via Fornera: Schiavinato ha perso il controllo dell'auto, che è finita nelle acqua del Piave.

Mentre Conforti è riuscito a raggiungere la riva a nuoto e a dare l'allarme, Schiavinato è rimasto in acqua, dove è morto annegato. Il suo corpo, ormai senza vita, è stato recuperato intorno alle 4 dai sommozzatori.

Sul posto anche i Vigili del fuoco di Jesolo e Mestre e la Polstrada di Treviso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto sbanda e finisce nel Piave: muore giocatore del Volley S. Donà

VeneziaToday è in caricamento