menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito in pieno mentre attraversa sulle strisce, anziano di Favaro in Rianimazione

L'incidente verso le 18.30 di venerdì in via San Donà, non distante dall'intersezione con via Monte Boè. Le consizioni di un 82enne sono peggiorate in ospedale. Ora è in terapia intensiva

Ha raggiunto l'ospedale dell'Angelo in codice giallo, poi però le sue condizioni sono peggiorate. Tanto che sabato è stato trasferito nel reparto di Rianimazione. Preoccupazione nel nosocomio mestrino per le condizioni di F.G., un 82enne di Favaro Veneto investito in pieno verso le 18.30 di venerdì in via San Donà, non distante dall'intersezione con via Monte Boè.

Da quanto rivostruito dagli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale, intervenuti sul posto per i rilievi, l'anziano sarebbe stato travolto mentre era intento ad attraversare la strada sulle strisce pedonali. L'automobilista non è riuscito ad arrestare la corsa in tempo, impattando contro il pedone e sbalzandolo in avanti. Al volante del veicolo investirore, una Fiat Punto, un 72enne mestrino che pare non si sia accorto della presenza dell'anziano davanti a lui.

Si è subito fermato, chiedendo aiuto. Immediata la richiesta di intervento alle forze dell'ordine. La Punto stava procedendo in direzione Carpenedo, poi lo schianto. Il ferito ha riportato un pesante trauma cranico, oltre che alcune sospette fratture. Come detto, le sue condizioni no sembrano "troppo gravi" all'inizio, ma poi il quadro clinico è precipitato. E' stato necessario intubare il paziente e trasferirlo in Terapia intensiva. Necessariamente in queste ore la prognosi è riservata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento