Incidenti stradali Strada Statale Romea

L'auto finisce nel canale a Mira, incolonnamenti in statale Romea

Allarme venerdì per una Golf rovesciata. Avrebbero potuto esserci persone intrappolate. Poi si è scoperto che era un veicolo rubato

Il recupero dell'auto (foto vigili del fuoco)

Tanta paura, ma per fortuna all'interno di quella Volkswagen Golf non c'era nessuno. Allarme alle 6 della mattina di venerdì per un'auto rovesciata in un canale adiacente alla strada statale Romea, all'intersezione con la località Ca' Valletto di Mira. I soccorsi sono arrivati subito sul posto. Non si sapeva, infatti, se all'interno ci fosse qualcuno imprigionato nell'abitacolo. In quel caso ogni secondo sarebbe stato prezioso per salvargli la vita.

I primi ad accorrere sono stati i vigili del fuoco di Mira, che si sono assicurati che non ci si trovasse nel bel mezzo di un'emergenza del genere. Solo più tardo si è scoperto, infatti, che quel veicolo era stato rubato nei giorni scorsi. Ad affermarlo i carabinieri della tenenza locale, che hanno controllato le denunce precedenti. Il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco, intervenuti oltre ai colleghi di Mira assieme a una squadra di Mestre e l'autogru, hanno scandagliato le vicinanze del corso d'acqua. Non trovando alcun corpo. Non si poteva infatti escludere che in un eventuale incidente qualcuno potesse essere stato sbalzato fuori dall'abitacolo.

Sul fatto che l'auto fosse stata trafugata pochi dubbi: la porta lato passeggero verso strada era semiaperta con evidenti segni di scasso. Inevitabili i disagi sulla strada statale Romea. Le operazioni, infatti, sono durate circa un'ora causando incolonnamenti, nonostante l'orario "molto mattutino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto finisce nel canale a Mira, incolonnamenti in statale Romea

VeneziaToday è in caricamento