menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Andrea Zanchet pubblicata sul gruppo "Mestre (mia)"

Foto di Andrea Zanchet pubblicata sul gruppo "Mestre (mia)"

Perde il controllo dell'auto e si cappotta su un fianco davanti alla caserma dei carabinieri

L'incidente verso le 11 di martedì in via Miranese a Mestre. Il conducente è rimasto illeso e ha rifiutato le cure dei sanitari del 118. Istituito un senso unico alternato per i rilievi

Per fortuna il conducente non si è fatto male e ha rifiutato le cure del 118. Di certo, però, la scena che si è parata davanti agli occhi dei passanti transitati in via Miranese a Mestre verso le 11 di martedì non ha potuto che preoccupare: il conducente di un'auto, forse complice l'asfalto bagnato, ha perso il controllo del suo veicolo e, impattando con ogni probabilità contro il cordolo del marciapiede, ha finito la sua corsa su un fianco.

Senso unico alternato

Il cappottamento più o meno all'altezza della caserma "Piave" dei carabinieri, intervenuti subito. Sono stati loro a estrarre il conducente dall'abitacolo. Sul posto è stato chiesto l'intervento dei vigili del fuoco e dei sanitari del Suem, ma l'automobilista non ha riportato traumi gravi. Inevitabile il restringimento di carreggiata, con l'istituzione di un senso unico alternato per permettere il recupero del mezzo e i rilievi. C'è stato l'intervento anche del reparto motorizzato della polizia locale.

incidente ok 2-2-7

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento