menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente tra auto e moto a Musile, interviene l'elicottero del 118

Lo schianto lunedì pomeriggio in via Fossetta. Il motociclista ha riportato un trauma cranico e delle sospette fratture a braccio e ginocchio

Ancora la dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia municipale, fatto sta che residenti e automobilisti nel primo pomeriggio di lunedì non possono non essersi preoccupati dopo l'incidente che ha visto coinvolte un'auto e una motocletta nel territorio di Musile di Piave. Proprio al confine del paese del Veneto orientale. Lo schianto verso le 14.30 in corrispondenza dell'intersezione tra via Fossetta (la principale) e via Fantinello Peressina, subito al di là del ponte che permette di superare un canale nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria.

E' possibile che uno dei due veicoli non abbia rispettato la precedenza, ma la preoccupazione di tutti si è subito concentrata sulle condizioni del centauro, finito a terra dopo l'impatto tra i due veicoli. E' stato lui ad avere la peggio, tanto che i sanitari del 118 giunti sul posto hanno deciso di chiedere l'intervento dell'elicottero. Il velivolo giallo del Suem è quindi decollato dall'ospedale di Treviso per poi atterrare dopo pochi minuti a due passi dal punto in cui si era verificato lo schianto.

Il motociclista ha riportato un pesante trauma cranico, oltre che una sospetta frattura a un braccio e a un ginocchio. Segno che l'impatto con l'asfalto è stato rovinoso e doloroso. I medici l'hanno quindi caricato in elicottero e trasportato d'urgenza all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Fortunatamente con il passare dei minuti il suo quadro clinico sembrerebbe essere migliorato. Il centauro infatti non sarebbe in pericolo di vita, anche se nelle prossime ore sarà sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. Ne avrà comunque per diverse settimane prima di ristabilirsi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento