Auto ribaltata a Spinea: la Fiat Punto finisce prima contro i paletti, poi con le ruote all'aria

L'incidente nella tarda serata di martedì in via Roma, in località Orgnano. Per fortuna non si sono registrati feriti gravi. Sul posto per ricostruire quanto accaduto i carabinieri

Chi è transitato nella tarda serata di martedì per via Roma non ha potuto non preoccuparsi. L'auto era completamente ruote all'aria, il parabrezza in frantumi e tutt'attorno c'erano detriti e pezzi di vetro. Un'incidente la cui eco si è allargata velocemente sui social network a Spinea, ma che fortunatamente non ha causato feriti, perlomeno gravi.

Carabinieri sul posto

Per cause ancora al vaglio dei carabinieri, intervenuti vicino alla chiesetta di Orgnano per i rilievi, una Fiat Punto di colore bianco ha concluso la sua corsa prima finendo contro i paletti a protezione del marciapiede e della recinzione di una villa, poi cappottandosi con il muso schiacciato a terra. Gli occupanti sono uscisti dall'abitacolo sulle proprie gambe, mentre immediata da parte dei passanti è scattata la richiesta di intervento da parte dei passanti.

Danni ingenti

Durante le operazioni è stato istituito un senso unico alternato: il veicolo si è fermato nella corsia in direzione Mirano. Come si evince dalle foto, i danni sono molto ingenti. Solo pochi giorni prima, sempre nella centrale via Roma, qualche automobilista (testimoni parlano di un'Alfa Romeo) ha completamente divelto una fila di paletti a lato della carreggiata, posizionati per proteggere la laterale pista ciclabile. Ha fatto filotto: non ne era rimasto più nessuno in piedi nel tratto dell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento