menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente e, nel tondo, Juliana Lima

L'incidente e, nel tondo, Juliana Lima

Auto rovesciata in via Frusta, morta una ragazza

L'incidente domenica sera verso le 21.30 a Salzano, incrocio via Villatega. Altri due ragazzi gravemente feriti. Vigili del fuoco, soccorsi e carabinieri sul posto

L'auto rovesciata, una giovane donna deceduta e altri due ragazzi feriti. È il bilancio tragico dell'incidente accaduto la sera di domenica 21 febbraio vicino alla piccola rotatoria all'incrocio tra via Frusta e via Villatega, a Salzano, poco al di fuori del territorio di Noale.

L'allarme è stato lanciato verso le 21.30 e sul posto sono intervenuti subito i vigili del fuoco da Mestre, che hanno messo in sicurezza l’auto e soccorso gli occupanti insieme al personale delle ambulanze. Stando alle prime informazioni sembra che l'automobilista abbia perso il controllo e che la macchina sia uscita dalla carreggiata, ribaltandosi e schiantandosi contro il pilastro di cinta di un'abitazione privata di via Frusta. Nessun altro veicolo, quindi, sarebbe coinvolto nell'incidente.

Tre persone stavano viaggiando nell'auto. Nell'impatto ha perso la vita una giovane passeggera, Juliana Cerqueira Lima, 25enne originaria del Brasile e residente a Quinto (Treviso), che stava rientrando dopo essere stata al compleanno della madre: per lei i tentativi di soccorso sono stati vani. La giovane viveva a Quinto di Treviso da poche settimane, da dicembre scorso. In precedenza aveva abitato a Spinea. Gli altri due coinvolti nello schianto sono rimasti feriti: il conducente di 36 anni e l'altra passeggera, di 24, sono stati stabilizzati dai sanitari e trasferiti in ospedale per le cure. I carabinieri si sono occupati dei rilievi, mentre le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate intorno alle 23.

juliana lima-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento