menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'autobus fuori strada (Comitato Sos Mestre) e il vaporetto senza pannello (Facebook)

L'autobus fuori strada (Comitato Sos Mestre) e il vaporetto senza pannello (Facebook)

Vento e pioggia, autobus fuori strada e palo sulla linea del tram

Pullman della linea 45 scivola nel fosso, problema alla copertura di un vaporetto della linea 1. Palo cade sulla linea aerea in piazza 27 Ottobre

Giornata nera per il trasporto pubblico veneziano: il maltempo ha causato disagi alla circolazione, sia a Venezia che in terraferma. Alle 20:20 di giovedì sera infatti, il forte vento ha provocato il distacco di un palo dell'illuminazione che è finito sulla via aerea del tram a Mestre. Fortunatamente in piazza 27 ottobre non c'era alcun mezzo in transito, ma la linea è stata inevitabilmente bloccata. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, mentre la polizia stradale si è occupata dalle viabilità. I tecnici Actv si sono immediatamente prodigati per riparare il danno ma il servizio tram è rimasto bloccato fino alle 21:30 a causa della necessità di dover togliere l'energia elettrica e valutare eventuali danni. 

Il maltempo ha anche causato un incidente ad un autobus. Fortunatamente un solo passeggero ha chiesto l'intervento del 118 per delle lievi ferite. Fatto sta che l'asfalto insidioso per l'acqua mista a neve e il forte vento hanno giocato un brutto scherzo al conducente dell'autobus della linea 45 che verso le 10.45 stava transitando per via Triestina, in direzione di Favaro Veneto. A un certo punto, infatti, il pullman Actv è uscito fuori strada, finendo la propria corsa nel fossato adiacente.

Al momento dell'incidente a bordo si trovavano tre passeggeri, di cui, come detto, solo uno ha chiesto aiuto ai sanitari del Suem, per traumi non preoccupanti. Difficile in quel momento, viste le condizioni meteo, mantenere il mezzo di trasporto pubblico in carreggiata. Il bus era partito alle 10.35 da via Monte Cervino, dieci minuti più tardi è quindi scivolato nel fossato alla sua destra. Per il recupero del mezzo sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre la ricostruzione della dinamica è spettata agli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale. Nel primo pomeriggio di giovedì invece si è verificato un incidente tra un autobus Actv e un mezzo pesante sulla statale Romea all'altezza di Camponogara. I pendolari hanno dovuto scendere e salire a bordo di un mezzo sostitutivo

PROBLEMA SU UN VAPORETTO "SENZA TETTO" - Il vento ha giocato un brutto scherzo anche a un vaporetto della linea 1 partito dal Lido alle 15.50. A un certo punto, secondo Actv, la violenza delle raffiche verso le 15.40 avrebbe messo ko due viti di un pannello esterno, che per sicurezza sarebbe stato rimosso dal personale. I presenti sono stati invitati a sedersi in cabina, per non perdere la corsa. All'approdo dell'Arsenale è arrivato un mezzo sostitutivo, mentre il natante danneggiato è stato trasportato in cantiere per le riparazioni del caso. Di fatto dal Lido all'Arsenale si è dovuto viaggiare senza un pannello del tetto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento