menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camion perde il carico di casette prefabbricate, autostrada A4 chiusa

Lo schianto tra Meolo e Roncade, all'altezza del vecchio casello. Il carico è finito in carreggiata e per rimuoverlo si è reso necessario istituire una deviazione sul Passante

Il "grosso" dell'intervento si è concluso solo verso le 8.30 di venerdì, con contestuale riapertura dell'autostrada, ma prima si sono registrati pesanti rallentamenti in A4 a causa di un incidente che verso le 6 e un quarto ha coinvolto un carico eccezionale che trasportava casette prefabbricate. Per cause in corso di accertamento da parte della polstrada di Venezia, infatti, il camion che aveva a bordo le strutture ha urtato il guard-rail al confine tra Meolo e Roncade, proprio all'altezza del vecchio casello dell'A4. A causa dell'urto e della conseguente forte sbandata le due casette (delle specie di container) che costituivano il trasporto eccezionale sono finite in carreggiata Per fortuna non si sono comunque registrati feriti.

Per la precisione una casetta è finita sulla carreggiata, mentre la seconda è rimasta in bilico tra il pianale e l’asfalto. Nonostante il tratto interessato disponga di tre corsie, il traffico si è rapidamente congestionato a causa di due corsie più quella di emergenza impegnate. Trattandosi di un tratto dove il flusso è sempre molto intenso (e oggi ancor di più soprattutto per quanto riguarda i mezzi pesanti  che dal pomeriggio non potranno viaggiare per il blocco in concomitanza con le festività pasquali) Autovie Venete, di concerto con Cav che gestisce il passante di Mestre e con la polizia stradale, ha attivato il by pass reindirizzando il traffico lungo la A27 e A28 per poi farlo rientrare in A4 a Portogruaro.

Chiuse parecchie rampe di collegamento sulla A57 e sul Passante all’altezza di Preganziol. Le operazioni di spostamento e recupero delle casette prefabbricate hanno richiesto l’intervento di una gru che ha lavorato per un paio d’ore. Alle 8.30 i tratti chiusi sono stati riaperti. Un mezzo in panne nella coda che si era formata in seguito all’incidente, e un leggero tamponamento fra mezzi leggeri all’inizio del by pass hanno provocato qualche ulteriore rallentamento che è stato però rapidamente risolto. Intenso il lavoro dei vigili del fuoco, degli ausiliari alla viabilità e del personale di manutenzione di Autovie Venete affiancato dagli operatori di Cav per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile e in sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento