menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in autostrada A4 dopo San Donà: code e circolazione nel caos

Per la deviazione del traffico derivante dal tamponamento tra due mezzi pesanti e due auto si sono formati cinque chilometri di incolonnamenti sul Passante e tre sulla tangenziale di Mestre

Circolazione in tilt questo pomeriggio dalle 15 in poi sulla A4 Venezia Trieste. Poco dopo il casello di Noventa di Piave, in direzione Venezia, infatti, due mezzi pesanti e due autovetture si sono tamponati proprio in un tratto in cui la corsia d'emergenza era inesistente per la presenza del cantiere della terza corsia. Risultato: traffico imbottigliato in attesa che i mezzi venissero spostati. Da lì, infatti, nell'immediatezza dello schianto non si passava. Poi i veicoli sono riusciti a transitare a una corsia.

Grazie all'intervento della polizia stradale e alla presenza sul posto di squadre di ausiliari del traffico posizionate nei punti più critii dell'autostrada in occasione dell'esodo, oltre che la società di gestione dell'arteria autostradale, è stato attivato un "by pass" per deviare il traffico verso la A27/A28.

I veicoli rimasti fermi in colonna nel tratto interessato dall’incidente sono stati fatti defluire utilizzando la corsia di sorpasso rimasta parzialmente libera, in attesa dei mezzi di soccorso. Nessuna conseguenza per le persone, ma il carico di uno dei due tir che si è spostato in conseguenza all’urto, ha complicato le operazioni di rimozione.


L'autostrada è stato completamente riaperta alle 16.50. Inevitabili le code, dovute alla deviazione del traffico: sono stati circa cinque i chilometri di cosa sul Passante, tre quelli sulla tangenziale di Mestre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento