menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo schianto in autostrada

Lo schianto in autostrada

Incidente in autostrada a Portogruaro: un ferito e traffico scaraventato nel caos

Lo schianto lunedì pomeriggio in direzione Venezia. Si sono tamponate due bisarche. Sul posto elicottero del 118 (ripartito vuoto), vigili del fuoco e polizia stradale. Code chilometriche

Per fortuna, nonostante la dinamica e pure l'intervento dell'elicottero del 118, pare che non si siano registrati feriti gravi nell'incidente. Fatto sta che i disagi alla viabilità si sono fatti sentire nel pomeriggio di lunedì in autostrada A4, all'altezza di Portogruaro. Per cause ancora al vaglio della polizia stradale, due bisarche e un autoarticolato si sono tamponati mentre stavano transitando in direzione Venezia. Subito la viabilità è stata scaraventata nel caos: il serpentone di veicoli alle 16.30 aveva raggiunto i 5 chilometri di lunghezza, almeno secondo Autovie Venete, la società che gestisce la Venezia-Trieste.

Il traffico è stato deviato, con chiusura del tratto di A4 tra Portogruaro e San Stino di Livenza e uscita obbligatoria (per chi è diretto verso Venezia) al casello della città del Lemene. In attesa della rimozione dei voluminosi veicoli e della conclusione dei soccorsi. Sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco, per liberare uno degli automobilisti coinvolti dall'abitacolo. E' rimasto incastrato poiché la portiera non si apriva. I pompieri hanno dovuto usare le "cattive". L'unico ferito registrato nello schianto è stato trasportato all'ospedale in ambulanza, mentre l'elicottero per fortuna è decollato per fare ritorno alla base vuoto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento