Tamponamento tra camion in orario di rientro: subito 10 chilometri di coda in A4

L'incidente all'altezza del chilometro 426, in direzione Trieste, poco distante dal casello di Noventa. Per il tempo necessario chiuso il casello in entrata. Poi la rimozione dei mezzi

L'incidente non ha causato feriti per fortuna, ma sono stati pesanti i disagi alla viabilità sull'autostrada A4 Venezia-Trieste verso le 18.30 di venerdì. Alle 18.50 si registravano circa 10 chilometri di coda non distante dal casello di Noventa di Piave a causa di un tamponamento tra mezzi pesanti all'altezza del chilometro 426, in direzione Friuli.

Imbuto forzato

L'incidente in un tratto caratterizzato da due corsie di marcia, cosicché si è determinato un imbuto forzato che ha mandato in tilt la circolazione. Via via il serpentone di veicoli si è allungato sempre più, ingigantito da chi si è messo in viaggio per trascorrere il weekend fuori porta o da chi, al contrario, stava tornando a casa dopo una giornata di lavoro. I veicoli incidentati sono stati rimossi velocemente, ma il traffico intenso di queste ore (che già in precedenza aveva dato dei problemi) ci metterà diverso tempo prima di normalizzarsi.

incidente ok-69

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento