menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente a Caselle di Santa Maria di Sala, bimbo sbalzato dall'abitacolo

Il bambino di un anno era seduto nei sedili posteriori di una Fiesta senza essere legato. Poco dopo le 14 lo schianto. Elitrasportato all'ospedale di Padova, non sarebbe in pericolo di vita

Lo schianto e il bambino di un anno che viene sbalzato fuori dall'abitacolo per una decina di metri. Grave incidente poco dopo le 14 sulla Noalese, in località Caselle di Santa Maria di Sala, all'altezza della trattoria Barutta. Il bimbo è stato elitrasportato in gravi condizioni all'ospedale di Padova, dove è stato ricoverato nel reparto di pediatria. Non sarebbe comunque in pericolo di vita.

 

Dai primi rilievi della polizia stradale, intervenuta sul posto per i rilievi, il bambino, mentre la madre residente a Massanzago, nel Padovano, guidava, era seduto nei sedili posteriori di una Ford Fiesta bianca su un seggiolino. Sembra però che non fosse agganciato con le cinture di sicurezza.

Parrebbe che la donna, A.L., 30enne, nell'immettersi in strada, non abbia rispettato una precedenza tagliando la strada a un tir che trasportava ortaggi con alla guida un uomo di origine marocchina. Devastante l'impatto. Il vetro dell'auto è esploso e il bambino è "volato" fuori per una decina di metri. Le due persone alla guida sarebbero rimaste illese. La polizia stradale ha effettuato controlli anche al tachigrafo del camion. Sull'asfalto, infatti, c'erano segni di una lunga frenata.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento