menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclista tampona l'automobile davanti, fratture e trauma cranico

L'incidente venerdì mattina a Chirignago in via Oriago. Il 57enne, del posto, è stato trasportato all'ospedale dell'Angelo in codice rosso

Non si accorge che l'auto che aveva davanti rallenta la propria corsa per immettersi in via Oriago e ci finisce contro, cadendo rovinosamente a terra e riportando anche un trauma cranico. Brutto incidente poco dopo le 9 di venerdì mattina a Chiarignago, all'altezza di via del Forte Sirtori. Per cause ancora al vaglio del reparto motorizzato della polizia municipale di Mestre, infatti, un 57enne residente poco distante è finito all'ospedale non solo con un trauma cranico ora da monitorare, ma anche con alcune sospette fratture.

E' arrivato al pronto soccorso dell'ospedale dell'Angelo in codice rosso, anche se non si troverebbe comunque in prognosi riservata. Il ciclista, dunque, non sarebbe riuscito a evitare l'impatto con la Fiat Stilo che lo precedeva, con al volante un 49enne residente a Spinea. Entrambi da via Oriago intendevano immettersi in via del Forte Sirtori, ma la manovra si è fermata "a metà". Il ferito, anche se piuttosto confuso, durante i soccorsi del 118 si è sempre mantenuto cosciente. Dopodiché è stato caricato in ambulanza e trasportato in ospedale, dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento