menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclista si schianta contro un'auto in montagna, veneziano grave

L'incidente sabato mattina nel Bellunese. Un 63enne del centro storico ha sfondato il parabrezza di una Suzuki Alto al passo San Boldo

Si è schiantato mentre stava intraprendendo una discesa in sella alla sua bicicletta nella zona del passo San Boldo. Sono ore di grande preoccupazione per un 63enne ciclista veneziano che sabato mattina ha impattato con violenza contro un'auto sulla strada provinciale 635, tanto da sfondare il parabrezza della Suzuki Alto con alla guida un 52enne di Conegliano che stava raggiungendo il passo.

Come riportano i quotidiani locali, sul posto è arrivato in pochi minuti l'elicottero del 118. Che poi ha trasportato il ferito all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, dove ora si trova ricoverato in rianimazione. L'incidente, a quanto pare, in prossimità di una curva. Sembra probabile quindi che il 63enne possa aver perso la traiettoria a causa anche della velocità finendo poi per schiantarsi frontalmente con l'automobile. L'allarme è stato lanciato da un gruppo di ciclisti che stava svolgendo una corsa di una associazione amatoriale. Si attende l'evolversi delle prossime ore, che risulteranno decisive.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento