Incidente a Bibione, gruppetto di ciclisti a terra: uno grave

Tre trevigiani coinvolti, uno è stato portato all'ospedale di Mestre. Sono caduti in zona Terzo Bacino

Terzo Bacino (Google street view)

Un gruppetto di tre ciclisti è stato protagonista di un incidente avvenuto verso le 10 di stamattina, giovedì 20 agosto, in un'area di campagna di Bibione, in località Terzo Bacino. In seguito alla caduta i tre, che provengono dalla zona di Conegliano (Treviso), sono stati soccorsi dalle ambulanze del 118 e curati all'ospedale di Portogruaro. Uno di loro, di circa 40 anni, sarebbe particolarmente grave: è stato intubato e, nel primo pomeriggio, trasferito con l'elicottero all'ospedale di Mestre, in prognosi riservata. Gli altri due stanno meglio: uno ha riportato delle contusioni lievi, l'altro un trauma cranico.

La dinamica dell'incidente è in fase di accertamento da parte delle pattuglie della polizia locale di Bibione, intervenute sul posto in seguito alle richieste di soccorso. Stando alle prime informazioni non sarebbero coinvolte direttamente automobili o altri veicoli. All'origine di tutto potrebbe esserci stato un imprevisto: pare che uno dei ciclisti abbia forato una gomma mentre era in corsa, gli altri lo avrebbero urtato e tutti sarebbero caduti nel fossato a lato strada. I primi a soccorrere i feriti sarebbero stati altri ciclisti che si trovavano nei paraggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento