rotate-mobile
Incidenti stradali Chioggia

Clara Bacchini morta in Romea per un incidente frontale con la sua minicar

Lo schianto verso le 15.45. La vittima stava percorrendo un rettilineo in direzione Sottomarina quando avrebbe sbandato scontrandosi contro una Ford C-Max grigia con a bordo 4 persone

Tragico incidente questo pomeriggio nel tratto padovano della Romea. Verso le 15.45, nel territorio di Codevigo, Clara Bacchini, ex insegnante 70enne residente a Chioggia, in pieno rettilineo, avrebbe sbandato andando a invadere la corsia opposta. Inevitabile lo schianto frontale con una Ford C-Max grigia che procedeva in direzione Padova. Ad avere la peggio è stata l'occupante della minicar, deceduta sul colpo. A bordo dell'altro veicolo, dal muso completamente distrutto, quattro persone residenti nel Ferrarese, di cui due sono rimaste ferite.

Ingenti i disagi alla circolazione. Gli agenti della polizia stradale, per consentire i soccorsi ai vigili del fuoco e ai sanitari del Suem, sono stati costretti a istituire un senso unico alternato sulla corsia rimasta libera. Si sono formati subito incolonnamenti di alcuni chilometri. Verso le 16.30 i tempi di percorrenza dall'inizio della coda all'incidente, in direzione Padova, sarebbero stati di circa quaranta minuti.


Il pubblico ministero di turno ha disposto il sequestro dei veicoli coinvolti nell'incidente. I rilievi della polizia stradale si sono protratti alcune ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clara Bacchini morta in Romea per un incidente frontale con la sua minicar

VeneziaToday è in caricamento