rotate-mobile
Incidenti stradali Portogruaro / A4

Due tamponamenti tra camion in A4, un ferito e code di chilometri

Pomeriggio molto "lungo" sulla Venezia-Trieste. Alle 16 doppio schianto in autostrada dove c'era già una colonna per dei lavori in corso

Due tamponamenti distinti con cinque mezzi pesanti coinvolti e la circolazione finisce nel caos in A4 verso le 16. Con code che già erano di dieci chilometri per dei lavori in corso, figurarsi dopo. Gli schianti hanno costretto alla chiusura del tratto Portogruaro-Latisana e all'istituzione dell'uscita obbligatoria all'uscita della città del Lemene. In particolare nell'incidente "a tre" uno dei camionisti è rimasto incastrato tra le lamiere dell'abitacolo, rendendo necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarlo. Le sue condizioni, in ogni caso, non sarebbero gravi.

Il malcapitato è stato trasportato all'ospedale di Latisana per accertamenti. Sospetta frattura a una gamba per lui. Se la dinamica dei due incidenti non è ancora chiara, è stato da subito lampante a tutti che per la Venezia-Trieste quello di giovedì sarebbe stato un pomeriggio molto lungo. I due impatti si sono registrati poco prima e poco dopo l’area di servizio di Fratta, in direzione del capoluogo giuliano. In quel punto c'era una colonna di dieci chilometri, ampiamente segnalata, così come i lavori in corso.

In quel tratto, infatti, è attivo un cantiere per un intervento di asfaltatura che interessa circa 3 chilometri di autostrada in direzione Venezia. Per consentire il lavoro sul manto stradale, il traffico proveniente da Trieste e diretto verso Venezia – i veicoli non possono uscire dal casello di Latisana - viene fatto scorrere in doppio senso di marcia nella carreggiata opposta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due tamponamenti tra camion in A4, un ferito e code di chilometri

VeneziaToday è in caricamento