rotate-mobile
Incidenti stradali Meolo

Pomeriggio di passione in autostrada a Meolo: dieci chilometri di coda

Alle 17.20 l'incidente. Uno dei veicoli si mette di traverso e ostruisce il passaggio. E' il caos. Dopo un'ora la carreggiata è libera, ma alle 20 c'erano ancora 5 chilometri di incolonnamento

Tardo pomeriggio d'inferno in autostrada all'altezza di Meolo e Monastier, in provincia di Treviso. Alle 17.20 un furgone e due veicoli si sono scontrati in direzione Trieste e uno dei mezzi si è messo di traverso, ostruendo la carreggiata. Dopo mezz'ora si erano formati già sei chilometri di coda, tanto che gli agenti della polizia stradale hanno dovuto raggiungere il luogo dell'incidente a piedi.

Le due corsie sono state liberate e riaperte al transito alle 18.15, ma, nonostante l'assenza di ostacoli, l'ingorgo è aumentato di proporzioni, fino a toccare i dieci chilometri. Fermi al casello, fermi all'intersezione con il Passante.

 

Da quel tratto di autostrada, infatti, si passa da cinque corsie (due della A4 e tre del Passante) a solo due. Un "imbuto" che in questi casi diventa fatale. Alle 20 erano ancora cinque i chilometri di auto incolonnate. Nell'altro senso di marcia, invece, si sono formati quattro chilometri di coda dovuti ai curiosi che rallentano per osservare meglio i veicoli incidentati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomeriggio di passione in autostrada a Meolo: dieci chilometri di coda

VeneziaToday è in caricamento