menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due tamponamenti e otto chilometri di coda in A4: difficoltà a San Stino

Il primo incidente alle 7.30 al chilometro 47 in direzione Milano. Si sono subito formati otto chilometri di coda. Nel secondo, in direzione Venezia, è dovuto intervenire l'elicottero del Suem

Due tamponamenti a distanza di un'ora circa hanno bloccato la circolazione in autostrada, all'altezza del casello di San Stino di Livenza. Il più grave dei due, il secondo in ordine di tempo, è avvenuto verso le 8.30 in direzione Venezia al chilometro 47. Si è trattato di un tamponamento tra un autocarro e un mezzo pesante. Una delle persone alla guida coinvolte sarebbe rimasta incastrata tra le lamiere del veicolo e, a quanto afferma la stradale, sarebbe intervenuto l'elicottero del Suem per trasportarla in ospedale.

 

L'incidente a poca distanza dal primo, avvenuto verso le 7.30 in direzione Milano. Al chilometro 44. Anche in questo caso protagonisti un autocarro e un mezzo pesante. I pompieri sono intervenuti per liberare uno dei camionisti dall'abitacolo. Per lui fortunatamente solo ferite lievi. In questo caso però si sono formati immediatamente otto chilometri di coda, che alle dieci si stavano lentamente smaltendo. La polizia stradale raccomanda come uscita consigliata quella di Portogruaro, per evitare di rimanere imbottigliati.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento