rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Incidenti stradali Portogruaro

Ponte dell'Ascensione: gli stranieri "calano" in Italia. Incidenti e code di 10 chilometri

Mattinata difficile quella di giovedì per gli automobilisti. Tra Portogruaro e Palmanova, a causa di un tamponamento tra mezzi pesanti, si sono formati pesanti rallentamenti in A4

Dieci chilometri di coda in A4, fra San Giorgio di Nogaro e Portogruaro in direzione Venezia, code e rallentamenti anche in A23, nel tratto compreso fra Udine e il nodo di interconnessione con la A4 all’altezza di Palmanova. La situazione è dovuta a due elementi concomitanti il forte flusso – previsto da Autovie Venete che infatti, ha chiuso un cantiere in A23 proprio per consentire una maggiore fluidità – di turisti provenienti da oltre confine in occasione della festività dell’Ascensione e a due incidenti accaduti in due punti diversi della rete.

Un tamponamento fra tre vetture con targa straniera successo in A23 fra Udine Sud e Palmanova poco prima delle 8 del mattino ha causato le prime congestioni che si sono rapidamente trasformate in code a causa dei transiti elevatissimi (2 mila veicoli/ora). Un secondo sinistro è accaduto in A4, poco dopo le 8 tra Latisana e Portogruaro in direzione Venezia, poco prima dell’area di servizio di Fratta. Anche in questo caso si è trattato di un tamponamento, in corsia di marcia, ma fra mezzi pesanti.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte dell'Ascensione: gli stranieri "calano" in Italia. Incidenti e code di 10 chilometri

VeneziaToday è in caricamento