menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tamponamento tra camion e autocisterna in A4: almeno 5 chilometri di coda

L'incidente tra i caselli di Portogruaro e San Stino poco dopo le 17 di martedì. Sul posto sono intervenuti per sicurezza anche i vigili del fuoco. Ennesima giornata difficile per la A4

In un amen si sono formati subito tra i 5 e i 6 chilometri di coda. In una giornata che per l'A4 Venezia-Trieste è stata problematica al pari di quelle precedenti. Se il grosso dei rallentamenti in mattinata si era registrato in territorio friulano, poco dopo le 17 un tamponamento tra mezzi pesanti tra i caselli di Portogruaro e San Stino di Livenza, in direzione Venezia, ha mandato in tilt la viabilità per un'ora buona.

La mole di traffico, piuttosto sostenuta nelle ultime ore, fatica ad assorbire blocchi del genere: tra i due mezzi pesanti è stata coinvolta anche un'autocisterna che aveva caricato il gasolio a Trieste ed era diretta a Napoli. Per questo motivo gli agenti della polstrada e gli ausiliari di Autovie Venete sono dovuti intervenire con la massima cautela. Dopodiché ci si è accertati che l'autocisterna (tamponata) aveva riportato danni solo al retro del rimorchio, senza però mettere a rischio la sicurezza di automobilisti e cittadini.

E' stata spostata dai vigili del fuoco (sul posto si è portato il nucleo Nbcr di Mestre) fuori dal casello di San Stino, dove sono continuati gli accertamenti. Si è reso necessario anche l'intervento dei sanitari del 118, ma il conducente del camion "tamponante" non avrebbe riportato per fortuna traumi gravi. Le code, invece, si sono fatte sentire. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento