menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in autostrada a San Donà sei chilometri di coda in mattinata

Un tamponamento tra un tir e un furgone e un'uscita di strada hanno scaraventato nel caos la viabilità sulla A4. Disagi per oltre due ore

L'incidente in sé non era niente di eclatante. Un classico tamponamento senza feriti tra un tir e un furgone che percorrevano verso le 9 di mattina l'autostrada A4 Trieste-Venezia, in direzione del capoluogo lagunare. Il problema è che lo schianto si è registrato all'altezza di San Stino di Livenza quando già tra San Donà di Piave e Cessalto, in un tratto in cui è ancora presente il cantiere che porterà alla costruzione della terza corsia, un furgone era uscito di strada. Forse a causa dell'asfalto bagnato.

Di conseguenza nessuna spazio d'emergenza per liberare la carreggiata dal mezzo incidentato. Bloccato sulla corsia di marcia e determinando in un amen un imbuto forzato per gli automobilisti. Costretti a transitare solo sulla corsia di sorpasso. Subito i disagi si sono fatti sentire: le code infatti, "rinvigorite" dai sinistri a distanza ravvicinata, hanno raggiunto una lunghezza massima di sei chilometri.

Il serpentone di auto e mezzi pesanti si è allungato in poco tempo, causando rallentamenti per almeno due ore. La situazione è sensibilimente migliorata nel momento in cui gli ostacoli in carreggiata sono stati rimossi. Alle 11 c'erano ancora due chilometri di coda, ma i disagi era destinati a concludersi a breve.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento