rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Incidenti stradali Chioggia / Ca' Pasqua

Tragico incidente a Chioggia, ciclista investito perde la vita

Lo schianto nella tarda serata di martedì in località Ca' Pasqua. La vittima, Corrado Cavinato, 70 anni, era residente a Curtarolo

Aveva inforcato quella bicicletta tra Borgoricco e Campodarsego, dopo aver accompagnato la moglie ad alcune visite mediche. Da lì ha percorso decine di chilometri per trovare la morte su una strada provinciale di Chioggia, in località Ca' Pasqua. L'identità di Corrado Cavinato, 70enne residente a Curtarolo, nel Padovano, è rimasta un mistero fino al primo pomeriggio di mercoledì. Quando è iniziato a serpeggiare il sospetto che quell'anziano rimasto vittima di un incidente stradale sulla strada dell'Arzerone verso le 22.30 di martedì fosse proprio lui. Nonostante la lontananza da casa.

L'uomo, infatti, è stato investito in pieno da una Peugeot 207 condotta da una 25enne residente a Porto Tolle, nel Rodigino. La giovane, che sopraggiungeva dallo stesso senso di marcia del ciclista, all'improvviso ha tamponato in pieno il 70enne, volato alcuni metri più in là a causa della violenza dell'impatto. E' stata proprio la conducente dell'auto a chiamare i primi soccorsi, ma subito è stato chiaro che la situazione era disperata. Sul posto oltre che i sanitari del Suem anche i carabinieri della compagnia locale, oltre che i vigili del fuoco. L'anziano ha però perso la vita quasi sul colpo. 

Nel pomeriggio di mercoledì i famigliari sono partiti da Curtarolo per il riconoscimento della salma. Dopodiché la speranza si è spenta. La vittima era proprio Corrado Cavinato, che con ogni probabilità a causa di una improvvisa perdita dell'orientamento, ha pedalato chilometri senza più riprendere la strada di casa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente a Chioggia, ciclista investito perde la vita

VeneziaToday è in caricamento