Guida in stato di ebbrezza: denunciato 44enne veneziano

È accaduto nella notte tra sabato e domenica mentre l'uomo si trovava a Cortina. Uscito di strada a bordo del suo mezzo non avrebbe riportato ferite, solo danni all'auto

Foto: carabinieri, archivio

Un uomo di 44 anni, veneziano, è stato denunciato nella notte tra sabato e domenica per guida in stato di ebbrezza. I carabinieri di Belluno sono infatti intervenuti in un incidente a Cortina, in via Marconi, per una fuoriuscita dalla sede stradale di un veicolo che era appunto condotto dall'uomo in questione. All'esito del controllo del tasso alcolico i militari avrebbero rilevata un valore di 2,44, al di fuori della norma. Il conducente non sarebbe rimasto ferito, ma avrebbe riportato danni il suo veicolo. È stato denunciato per guida in stato di ebrezza e gli è stata ritirata la patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento