menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due donne investite mentre attraversano, paura a Jesolo Lido

Le ferite, nonna e nipote, sono state travolte verso le 13 da un'auto mentre occupavano la carreggiata in via Gorizia. Si è temuto il peggio

Ancora investimenti di pedoni a Jesolo Lido, dopo il tragico incidente a causa del quale la piccola Anna, la bambina che stava attraversando via Bafile assieme alla mamma, ha perso la vita (DETTAGLI). Stavolta l'allarme è scattato verso le 13 di mercoledì in via Gorizia, all'altezza dell'hotel Edera. Due donne, nonna e nipote, sono state colpite in pieno da una Hyundai mentre stavano occupando la carreggiata. Forse per attraversare. Fatto sta che le malcapitate, che si trovavano sulle strisce pedonali, avrebbero riportato dei pesanti traumi agli arti a causa dell'impatto.

All'inizio è sembrato di trovarsi di fronte a un'altra possibile tragedia, poi fortunatamente la situazione è migliorata. Le due, infatti, sono state caricate in ambulanza e trasportate all'ospedale di San Donà per le cure del caso. Ma sul posto era stato inviato anche l'elicottero del Suem, pronto per entrare in gioco nel caso in cui la gravità delle ferite fosse stata giudicata preoccupante. Fortunatamente, però, una volta che i paramedici hanno raggiunto il luogo dell'incidente l'emergenza è rientrata. Il velivolo, visto volare sopra la località marittima, non è nemmeno atterrato facendo dietrofront e tornando alla base. Le due donne, entrambe di Marcon, la nonna di 68 anni, la nipote (a dispetto della poca differenza d'età) di 60 anni, avrebbero riportato delle sospette fratture nell'impatto con il veicolo, guidato da una 62enne del posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento